sondaggio iHomePer un servizio al pubblico, come iHome o l’Informagiovani,  è molto importante conoscere la realtà, le esigenze delle persone a cui ci si rivolge.

I sondaggi sono uno strumento molto efficace per svolgere questa funzione, per avvicinare il più possibile un utente al “brand aziendale”, nel nostro caso: il servizio iHome. Sono quindi estremamente utili per capire davvero di cosa hanno bisogno i nostri utenti.

“Fare un sondaggio”, in termini generali, significa analizzare attentamente l’opinione pubblica in relazione ad un’idea, un aspetto della vita o qualsiasi altro soggetto. Sottoponendolo ad una persona alla volta e studiando le percentuali più alte delle risposte, si può ottenere un quadro generale dell’opinione pubblica per quanto riguarda un determinato argomento.

Infatti con un sondaggio abbastanza coinvolgente si possono scoprire moltissime cose utili , sia positive che negative, che devono essere prese in considerazione per migliorare costantemente la comunicazione e i servizi offerti.

Realizzare un sondaggio consiste nel definire l’obbiettivo che si vuole raggiungere attraverso lo stesso.

Scegliere e scrivere in modo univoco, semplice e comprensibile le domande che comporranno il sondaggio; ovvio, ma non per tutti scontato, che tali domande dovranno avere risposte decifrabili, misurabili e tali da essere trasformate in dati riassunti in tabelle da cui realizzare grafici o analisi.

Oggi sono moltissimi i canali per realizzare un sondaggio facile, veloce on line gratuito ed in grado già di restituire le risposte sotto forma di dati leggibili (info grafiche), ma una particolare attenzione va dedicata a come ottenere interazione sui sondaggi, compito spesso molto arduo.

Anche gli operatori di iHome hanno realizzato un sondaggio on line per decidere insieme gli argomenti da trattare nei prossimi workshop gratuiti che il servizio organizzerà per la cittadinanza.

Cinque domande compongono il sondaggio anonimo.

30 secondi di tempo necessari per la compilazione!

Rivolto a tutti: proprietari, inquilini, studenti e non, curiosi e potenziali interessati a realizzare la propria autonomia abitativa, utenti fidelizzati che già conoscono il servizio iHome  o che non ne hanno sentito parlare (è l’occasione per conoscerci).

Questa settimana lo abbiamo proposto agli studenti delle facoltà dell’Università Politecnica delle Marche, che ringraziamo per la collaborazione.

Dal 26 al 28 aprile lo sottoporremo alle persone che ci auguriamo di incontrare lungo Corso Garibaldi, posizioneremo un nostro stand a Piazza Roma, in prossimità dell’ingresso dell’Informagiovani.

E tutti voi che state leggendo questo articolo cliccate qui e “diteci la vostra“!

Grazie in anticipo per il tempo dedicato!

tasto-clicca-qui

Sondaggio iHome
Tag:             

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12 + otto =