arredo casa mareÈ iniziato il conto alla rovescia per le ferie estive di agosto e finalmente, chi non lo ha ancora fatto, potrà raggiungere la propria casa al mare; magari quella piccola casa per la quale si è deciso di realizzare un arredo a basso costo.
Non sono necessari mobili bellissimi e super costosi, ma con un pizzico di buon gusto, di eleganza e  semplici consigli sarà comunque possibile ottenere ottimi risultati!

Ovviamente durante le ferie si è alla ricerca di un’abitazione dotata di tutti i confort possibili e arredata in modo da ispirare un’atmosfera rilassante.

Quando è possibile intervenire partendo dai colori delle pareti e dei rivestimenti si cerca di prediligere il bianco, l’azzurro, il turchese e il beige perchè evocano i colori della spiaggia, rendendo gli ambienti esterni ed interni in linea con lo stile marino.
Le soluzioni sono tantissime, con un pò di creatività ci si può sbizzarrire giocando su tinte neutre, o abbinando il color acqua al corallo, con ceramiche lucide opache o d’effetto magari solo per qualche dettaglio. Se non avete tempo e modo di tinteggiare le pareti potete decorarle con conchiglie, stelle marine e altri piccoli oggetti, ricordi di viaggi, foto, piccoli souvenir oppure ricorrendo agli stickers,così con con un budget mini si realizzano pareti originali e personalizzate.

Nella scelta dell’arredo si deve tener conto che, una casa al mare di solito viene utilizzata per brevi periodi l’anno, quindi si possono evitare soluzioni di marchi famosi, iper articolate, costose e, soprattutto, alla portata di furti.
Si punta a ricercare mobili low cost, componibili, in modo da poterli adattare alle dimensioni della casa e alle differenti esigenze. Magari mobbili recuperati a cui dare nuova vita con qualche tocco personale, riverniciandoli, colorandoli o decorandoli.

Per rinnovare tende ed i tessuti si consiglia principalmente il lino, fresco ed estivo nella tonalità che più si addice con il resto dell’arredo in modo che il tutto sia gradevole alla vostra vista.

Se amate le piante, potete creare qualche composizione di piante grasse, che richiedono poca cura, e di certo creano un bell’effetto magari utilizzando sabbia colorata, sassi od oggetti marini.

Infine la casa al mare ideale ha uno sfogo esterno, magari un terrazzo, un balcone o un giardino dove non può mancare un gazebo, un tavolo con sedie o un divanetto per potersi rilassare e godere le sere d’estate, quando cala il sole e la temperatura diventa piacevole.

Idee per arredare casa al mare
Tag:             

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dieci + quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.